Londra, prepariamo la valigia!

2 febbraio 2015 by Simone | Filed under Introduzione.

Prima di intraprendere il viaggio e pianificare cosa vedere a Londra, è bene considerare alcuni fattori preliminari oltre alla struttura del territorio, quali ad esempio la durata della vacanza, la capacità di spesa, il meteo, il periodo dell’ anno, e la propensione a muoversi a piedi o meno…

Allo stesso modo è bene tener presente che la gita rischia di diventare parecchio dispersiva o faticosa se non programmiamo un itinerario su scala almeno giornaliera, e non consideriamo ogni dettaglio; infatti, se per esempio non avessimo ben chiaro in testa cosa vedere a Londra in 4 giorni e partissimo all’ avventura, il viaggio potrebbe rivelarsi dispendioso in termini di energie e denaro, riducendo la soddisfazione che ci porteremo a casa.

Premesso che vedremo tutto più dettagliatamente nel prossimo post, ecco ad esempio una lista delle 10 cose da vedere a Londra se abbiamo solo un paio di giorni a disposizione:

Big Ben
Buckingham Palace
Piccadilly Circus
Trafalgar Square
Cattedrale di St Paul
Tower Bridge
Oxford Street
Harrods
Borough Market
Carnaby Street

Per spostarsi nella megalopoli e raggiungere tutti i punti di interesse, è consigliato muoversi in metropolitana (la “tube” raggiunge comodamente tutti i punti di interesse, e ci vuole poco tempo a capire come orientarsi); altra soluzione sono ovviamente i famosi bus londinesi, diffusi capillarmente. Infine il taxi è senz’ altro un’ opzione comoda, ma al contempo molto costosa.

Le temperature sono molto diverse da quelle italiane? Come vestirsi? Piove davvero così spesso come dicono?”
A causa di diversi fattori quali i centri di azione ciclonica e l’influenza della corrente del Golfo, i venti occidentali che soffiano portano temperature miti in inverno e fresche in estate, conseguentemente l’ escursione termica nel corso dell’ anno è modesta.
La media invernale è intorno ai 4° C, mentre quella estiva è di circa 17/18° C; bisogna considerare comunque la quasi perenne instabilità meteorologica, che può portare sia a giornate estive quasi fredde, che a temperature anche di 30 gradi soprattutto a cavallo tra giugno e luglio: dunque conviene portare in valigia un guardaroba per tutte le stagioni. Per le giornate molto piovose, puoi leggere questo articolo.

Dopo aver visto a grandi linee come e cosa vedere,Londra ora ci aspetta a braccia aperte! Ci vediamo fra poco, dove approfondiremo meglio cosa vedere a Londra in tre giorni e ti darò qualche dritta su come ammortizzare le spese e i tempi 😉

A presto.

Simone


Tags: , , ,

4 Responses to “Londra, prepariamo la valigia!”

  1. […] ← Londra, prepariamo la valigia! Cosa Vedere a Londra: Itinerari e Strategie → […]

  2. […] ← Londra, prepariamo la valigia! Viaggio a Londra con i bambini → […]

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *